Gli occhi dell'Inter sul nuovo Yaya Touré. I nerazzurri potrebbero pescare in Francia un altro gioiellino dopo i colpi Agoume e Kinkoue piazzati a luglio. Nel mirino ora c'è il centrocampista Warren Bondo, classe 2003 del Nancy che con la maglia del club transalpino ha battuto il record di precocità al debutto di un certo Michel Platini. Mica male. Bondo abbina una forza fisica straripante per la sua età ad un buon tocco di palla che lo rendono un calciatore box-to-box come direbbero gli inglesi. Il più classico dei tuttocampisti. Talento cristallino, non a caso ha già firmato un contratto da professionista la scorsa estate fino al 2021, ma l'Inter lo segue con interesse ed è pronta a replicare quanto fatto con Agoume.

Muoversi in anticipo - a un anno dalla scadenza - per accaparrarsi i campioni futuri di domani. Il Nancy con un indennizzo di qualche milione di euro appare disposto a liberarlo e il ragazzo sogna di giocare in Serie A, essendo cresciuto da bambino con il mito di Patrick Vieira. Uno che nella Milano nerazzurra qualcosina ha vinto (3 scudetti e svariate coppe)...

Sezione: Esclusive / Data: Mer 16 Ottobre 2019 alle 21:36 / Fonte: Warren Bondo, Agoume, Kinkoue, Nancy, Inter
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print