Yann Karamoh al Parma, siamo al traguardo conclusivo. La toccata e fuga di Oscar Damiani ieri in sede, dopo il viaggio a Parma, ha portato avanti il discorso che attende solo l'ufficializzazione. Alla fine, Inter e ducali hanno trovato la quadra dell'operazione e anche il francese ha sciolto le ultime riserve. Ai nerazzurri andranno 13 milioni di euro più il 50% di una futura rivendita da parte del Parma. L'accordo è stato trovato a metà strada, visto che i gialloblu erano partiti con una valutazione di 10 milioni con 30% di rivendita, mentre i nerazzurri chiedevano inizialmente 15 milioni.

Il trasferimento conviene anche a Karamoh, che passa dal milione di euro percepito all'Inter a 1,3 milioni a stagione per i prossimi 5 anni più premi. Non c'è, ufficialmente, alcun diritto di prelazione in favore del club di Viale della Liberazione, che comunque manterrà una corsia privilegiata qualora l'ex Caen esplodesse in Emilia e il Parma fosse disponibile a cederlo. 

VIDEO - I TIFOSI IN RITIRO NON "MOLLANO" NESSUNO: APPLAUSI PER TUTTI, ANCHE PER ICARDI E RADJA

Sezione: Esclusive / Data: Mer 10 Luglio 2019 alle 11:26
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print