Oggi Daniel Bessa, centrocampista classe 1993 di nazionalità italiana ma di origini brasiliane, è un calciatore del Genoa, precisamente dallo scorso fine gennaio. Nell’ultima sessione di mercato, infatti, l’ex Bologna è passato al club rossoblù, proveniente dall’Hellas Verona. La formula del trasferimento è quella del prestito oneroso per 18 mesi, quindi fino a giugno 2019, ma con diritto di riscatto in mano al club ligure. Se il Genoa decidesse di riscattare Bessa dovrà versare nelle casse del club veneto 5 milioni di euro. In questo contesto, il club nerazzurro è spettatore interessato, perché il 30% del costo del riscatto (1,5 milioni), dunque dei 5 milioni, andrà nelle casse nerazzurre.

Questa opzione potrà verificarsi a giugno 2019, ma non è detto che non possa accadere prima, perché Bessa si sta ben disimpegnando con il Genoa e fino ad ora ha messo insieme 7 presenze e 1 gol per totali 280 minuti giocati in tutti i ruoli del centrocampo. Bessa, dunque, si gode il buon momento di forma e stagionale in attesa di quello che potrà essere il suo futuro.

VIDEO - ANNO 2012, L'INTER CONQUISTA LA NEXT GEN: I RIGORI VISTI DALLO STADIO DEL TRIONFO

Sezione: Esclusive / Data: Lun 16 Aprile 2018 alle 19:47 / articolo letto 10208 volte
Autore: Giuseppe Granieri