Telefonata burrascosa quella intercorsa lunedì tra Luciano Spalletti e Beppe Marotta. Secondo quanto riferito oggi da La Stampa, l'ex tecnico nerazzurro avrebbe urlato in faccia all'a.d. sport dell'Inter, sfogandosi così: "Se Conte prende 12 milioni, a me dovete darne almeno 5". Il contendere, come noto, era la cifra che pretendeva Spalletti per risolvere il contratto ancora in essere con i nerazzurri per poi accasarsi al Milan. Ma la storia è andata diversamente: Marotta non ha ceduto alle richieste del suo ex allenatore e lo strappo è stato enorme. Nessun accordo e la panchina dei rossoneri è andata a Stefano Pioli.

Sezione: Copertina / Data: Mer 9 Ottobre 2019 alle 11:22 / Fonte: La Stampa
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print