"L’unico rimprovero da fare a Spalletti e’ quello di non aver mai attinto, neanche saltuariamente, al vivaio. Seguo costantemente le partite della Primavera e Valietti, Danso, Lombardoni, ma soprattutto Emmers avrebbero potuto dare un contributo non indifferente in alcune circostanze. Emmers lo ritengo gia’ pronto al grande salto: ha tecnica da vendere, fisico, corsa, grinta, cambio di passo, vede la porta come pochi. Una chanche per il debutto in prima squadra Spalletti avrebbe potuto dargliela e non mi si venga a dire che il salto tra Primavera e Prima Squadra e’ troppo grande: Balotelli a 17aa fece 2 goal alla Juve, Pinamonti ha ben figurato lo scorso anno in EL quando impiegato. Voglio dire che se hai qualita’ potrai avere 10 min. di disorientamento al debutto ma passata l’emozione poi emergi. Ultima ma non ultima il ruolo a ridosso delle punte dove normalmente lo fa giocare Vecchi, in cui l’Inter e’ particolarmente carente. Percio’ mi auguro che non arrrivi Rafinha (sulle cui condizioni fisiche ho molte perplessita’), che partano Eder e J.Mario in modo da concedere maggiori opportunita’ di giocare a Pinamonti. Le partite si vincono e si perdono in undici (a parte Icardi che fa storia a se) se tutti hanno la stessa grinta e rabbia in corpo, l’esatto contrario di J.Mario e Brozovic. Cancelo ha ripagato la fiducia di Spalletti pur essendo giovanissimo".

Maurizio

 

"Gentile redazione, non so cosa succederà da qui alla fine di gennaio in chiave mercato. Premetto che detesto i cinesi, ma il discorso è lungo e complesso vista la loro invasione/colonizzazione globale. All'Inter servirebbe un difensore centrale, ed è arrivato, più di tutto un Papu Gomez, un Chiesa, un Dybala, un Perotti/Nainggolan, un Suso, un Insigne, un Luis Alberto/Milinkovic Savic, un Politano, un Verdi....insomma un giocatore che salta l'uomo e crea superiorità numerica e manca da 7 anni CA-ZO!!!, più un vice Icardi al posto del cadavere Eder. A parte il difensore centrale gli altri papabili acquisti non risolverebbero i problemi. Lo spartiacque sarà la partita con la Roma, vincere è vitale!!!! ciao".

Andrea

 

"Buongiorno Vorrei parlare prima della fine della sessione di mercato. Innanzitutto, banalmente, bisognerebbe acquistare qualcuno in tempi brevi, non all'ultimo giorno disponibile, perchè ci vuole sempre qualche tempo prima che un giocatore sia veramente disponibile. Poi mi auguro che "i direttori" (nuovo termine coniato da Spalletti....) prendano qualcuno di veramente utile. Mi spiego: Rafinha sono 10 mesi che non gioca, chissà qul'è la codizione reale, ed il Barcellona vuole 30-40 milioni? Ha ragione Caressa quando dice che dovrebbero essere loro a pagarci! Ramires: qualcuno si è domandato come mai gioca in Cina? Perchè gli interessano i soldi, non le vittorie. E l'Inter dovrebbe prendere l'ennesimo mercenario? Io non so come siano veramente J. Mario e Brozovic, magari bravi ragazzi, ma quello che mostrano è una pochezza caratteriale ed una arroganza semplicemente inaccettabili, motivo per il quale non sono amati dai tifosi, e nemmeno cercati dagli altri club. Quando i nostri "direttori" incominceranno a prendere gente veramente con le palle e a dare un codice di comportamento per cui certi atteggiamenti non possano essere accettati? Abbiamo mai visto Samuel, Cambiasso o Zanetti dire o fare cose inaccettabili? Quando Milito, alla fine dell a finale di Champions disse che non sapeva se sarebbe rimasto, per me era già un ex. Amala (davvero però)".

Sam

Sezione: Visti da Voi / Data: Ven 19 Gennaio 2018 alle 20:40 / articolo letto 4050 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit