Romelu Lukaku è pronto per l’esordio a San Siro contro il Lecce. Il neo acquisto nerazzurro, il più caro della storia dell’Inter (75 milioni bonus inclusi più il 5% della futura rivendita a favore del Manchester United), è atteso stasera dai 65mila tifosi del San Siro che avranno occhi solo per lui ed Antonio Conte.

“Il centravanti - che non potrà certo ancora essere al top della forma - sarà terminale del gioco e, intorno a lui, ruoterà Lautaro Martinez - cosa che al Toro riusciva benissimo ai tempi del Racing Avellaneda con Lisandro Lopez -. La prima missione del gigante belga sarà far dimenticare agli interisti Mauro Icardi. Non per la simpatia (pressoché inesistente) che riscuoteva l’ex capitano presso il popolo tifoso, ma per i numeri dell’argentino in nerazzurro, quelli inconfutabili. Conte, volendo sminare lo spogliatoio dalle tensioni che avevano avvelenato il finale di stagione, ha deciso di fare a meno di un attaccante capace di segnare 124 gol con la maglia dell’Inter, uno in più di Bobo Vieri. Decisione pienamente condivisa dalla società che, in tal senso, non è disposta ad aperture nei confronti del centravanti anche qualora dovesse rifiutare ogni destinazione per restare a Milano nella convinzione (sbagliata) di poter convincere l’ex ct a riabilitarlo. Icardi è fuori dal progetto, ma resta anche l’ottavo bomber nella storia ultracentenaria del club: alla luce di questi numeri le spalle da armadio di Lukaku dovranno sopportare un bel peso. Il belga, a dire il vero, non è stato preso soltanto per i gol che fa (non tantissimi, quindici, nell’ultima stagione allo United) ma piuttosto per la sua capacità di far salire la squadra e aprire gli spazi per i compagni. Per questo motivo Conte vorrebbe pure un Vidal nel motore e per questo - una volta tramontata l’ipotesi Dzeko - l’Inter ha deciso di virare su Alexis Sanchez, uno che ben conosce i movimenti del compagno”, scrive l'edizione odierna di Tuttosport.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 25 Agosto 2019 alle 10:50
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print