Secondo quanto scrive l'edizione odierna di Tuttosport, l’aspetto tecnico è l’unico dove forse Erick Thohir ha dato certezze tra i tanti aspetti in cui invece verrà effettuata una rivoluzione: "Walter Mazzarri è un allenatore che gli piace e dunque si andrà avanti con lui. Thohir ha parlato di 2-3 anni, di progetto legato - anche - alla finale di Champions che si disputerà a Milano nel maggio 2016, da raggiungere, perché no, proprio con il tecnico toscano.

Mazzarri che avrà comunque un doppio compito di non facile attuazione: dovrà accettare e possibilmente far giocare i giovani che Thohir gli metterà a disposizione, dando all’Inter un gioco bello ed esaltante. Mazzarri, però, ha un accordo fino al 2015: per lui - a differenza dei giocatori - potrebbe essere fatta un’eccezione, con la discussione del prolungamento".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 22 novembre 2013 alle 09:24 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandra Stefanelli / Twitter: @Alestefanelli87
vedi letture
Print