Intanto arrivano buone notizie dall'infermeria per Antonio Conte. Se da una parte Stefano Sensi continua a lavorare per recuperare il prima possibile dall’infrazione allo scafoide al piede sinistro rimediato contro il Napoli, dall'altro sia Roberto Gagliardini che Sebastiano Esposito sembrano vicinissimi al rientro. "Il centrocampista fuori dai giochi da metà gennaio ha superato il trauma all’avampiede destro con edema osseo - si legge su Tuttosport -. Per lui come per l’attaccante (elongazione al retto femorale destro) c’è solo da decidere se aspettare la gara contro la Juventus o anticipare il rientro di qualche giorno, già contro il Ludogorets".

Sezione: Rassegna / Data: Mar 25 Febbraio 2020 alle 09:51 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print