La panchina dell'Inter e la mancanza di gol arrivati da chi siede su di essa dopo il fischio d'inizio sono stati argomento di discussione già in passato. Oggi Tuttosport evidenzia il dato secondo cui a Conte manchi al momento proprio questo: l'apporto di chi entra a partita in corso. Solo Bastoni contro il Lecce è riuscito a segnare da subentrante, peggio dei nerazzurri nella speciale graduatoria ha fatto la Spal e nessun'altra squadra. Nelle coppe lo stesso è successo solo altre due volte, a Barella contro lo Slavia Praga a San Siro e a Lukaku in casa del Ludogorets

Giusto per comprendere quale sia la differenza con la concorrenza, l'Atalanta di Gasperini ha segnato 14 volte con chi è partito dalla panchina, la Lazio di Inzaghi sette e la Juventus cinque. Molto, secondo il quotidiano, ha pesato la prolungata assenza di Sanchez, che ha privato la squadra di un'arma importante. Qualcosa dovrà però arrivare dal mercato per irrobustire la rosa in vista del prossimo anno, che sia la permanenza di Nainggolan o l'acquisto di Vidal, entrambi giocatori che in carriera hanno dimostrato di avere confidenza con la porta.

VIDEO - GEORGIOS VAGIANNIDIS, UN 18ENNE GIOIELLO PER L'INTER

Sezione: Rassegna / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 10:04
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print