"Il recupero in extremis di Vecino ha reso l’emergenza meno importante, certo è che gli occhi dei 55mila tifosi attesi oggi pomeriggio a San Siro saranno tutti per Ranocchia (5 minuti in stagione) e per Brozovic. Che ha sì fatto gol a Cagliari una settimana fa, ma che finora ha giocato appena tre partite da titolare, tutte come trequartista: con la Fiorentina alla prima di campionato (20 agosto), con il Genoa (24 settembre) e a Benevento (1° ottobre) quando ha segnato una doppietta.

L’infortunio patito con la Croazia ha complicato assai la stagione dell’Epic nerazzurro, certo è che quella con il Chievo è la partita giusta per dare a Spalletti quelle risposte che cerca, considerato che è pensiero comune che un Brozovic al top sarebbe il miglior giocatore a disposizione dell’allenatore da schierare alle spalle di Icardi".  

Sezione: Rassegna / Data: Dom 03 dicembre 2017 alle 10:26 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print