"Obbligo di Var". Questo il titolo principale presente sulla prima pagina del Corriere dello Sport tra poche ore in edicola. "Fallo di mano, fuorigioco, cartellini, moviola: l'Ifab cambia da subito?" si chiede il quotidiano sportivo romano, che di spalla parla poi del Decreto del governo che "delude i club. Schiaffo al calcio: né soldi né scommesse. Allarme in Figc, si spera in un secondo provvedimento per betting e tassa integrazione. Tagli agli stipendi, un parere legale conforta la Lega di A: dall'8 marzo non c'è l'obbligo di pagarli".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 10 aprile 2020 alle 00:24
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print