Voti giustamente alti quelli di Tuttosport che premia un'Inter dilagante contro il Cagliari in coppa.

HANDANOVIC NG Nonostante il gol preso, è spettatore non pagante. 
GODIN 6 Considerato che davanti a lui si agita il nulla, si impegna come un buon scolaretto a far uscire il pallone come vuole Conte, umiltà che va apprezzata.  
RANOCCHIA 7 Come accaduto nelle prime due giornate di campionato, sostituisce alla perfezione De Vrij. In più, segna - di testa - l’ultimo gol della serata. Ci sarà bisogno di lui pure in Europa League. 
SKRINIAR 6 Strappa applausi per un coast to coast alla “Franco Baresi” mentre in difesa passa una serata senza pensieri. 
LAZARO 6 L’atteggiamento del Cagliari gli permette di pensare soprattutto a offendere. Fa tutto per bene, pur senza stupire con effetti speciali.  
BARELLA 7 Stavolta non deve usare la clava, ma per imporsi basta il fioretto. Notte da uomo assist: il primo a Borja Valero, il secondo a Lukaku. Ci fosse stato lui con l’Atalanta...  
BROZOVIC 7 Recupera palloni e governa il gioco. Sensi (25' st) 6 Fa il suo. 
BORJA VALERO 7 Segna un gol - il secondo in stagione dopo quello in campionato alla Fiorentina - con uno scatto da provetto incursore. Piace anche come mezzala.  
DIMARCO 6.5 Un millimetrico tocco (in fuorigioco) di Lukaku, gli toglie la gioia del gol. Poco male, perché la sua prestazione è tanto convincente da far pensare che potesse essere utilizzato un po’ di più una volta perso Asamoah. Biraghi (33' st) 6.5 Suo l’angolo che porta al quarto gol. Poi impegna Olsen su punizione. 
LUKAKU 8 Abbatte il Cagliari con una scintillante doppietta, arrivando a 18 gol stagionali. Intorno ai gol, regala una prestazione da primo della classe, confermandosi imprendibile per gli avversari nel pianeta calcistico del Belpaese.  
SANCHEZ 6.5 Quando accarezza il pallone i tifosi nerazzurri fanno “oooh” e se avesse fatto la rabona appena accennata a fine primo tempo sarebbe venuto giù lo stadio. E’ un giocatore di una qualità diversa: quando sarà al 100% ci sarà da divertirsi. Esposito (24' st) 6 Pimpante. 
ALL. CONTE 7.5 Alla sua Inter ormai basta inserire il pilota automatico per sbrigare un ottavo di Coppa Italia.  

Sezione: Rassegna / Data: Mer 15 gennaio 2020 alle 10:04 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print