Anche l'edizione odierna de La Stampa conferma i dubbi generali legati alle condizioni di Mirko Vucinic, attacccante della Juventus infortunatosi durante l'impegno con la Nazionale del Montenegro. In casa bianconera c'è apprensione e preoccupazione anche perché il giocatore è dovuto uscire in barella, ma la distorsione sembra al momento essere stata esclusa dai medici montenegrini.

Lo staff sanitario bianconero spera che il ginocchio non sia troppo gonfio e l'ematoma riassorbibile in breve tempo, ma nessuno rischierà un rientro affrettato. Fino alla prossima sosta di campionato prevista per metà ottobre, infatti, la Juve giocherà 7 partite in 23 giorni. 

Sezione: Rassegna / Data: Dom 08 settembre 2013 alle 12:34
Autore: Alessandra Stefanelli / Twitter: @Alestefanelli87
vedi letture
Print