L'obiettivo è quello di chiudere in bellezza in casa con l'Udinese. Non una novità, visto che l'Inter ha già dato prova di voler onorare fino in fondo il campionato, in cerca di altre vittorie. E solo un arbitraggio pessimo di Calvarese ha portato al ko con la Juve. L'obiettivo dei nerazzurri è di chiudere a 91 punti, secondo miglior risultato di sempre dopo i 97 punti di Mancini nel 2006/07. Come ricorda il Corriere dello Sport, inoltre, si può migliorare anche il record di vittorie consecutive in casa: al momento la striscia è arrivata a 15.

"Il capitombolo con la Juve ha cancellato la possibilità di completare il ritorno alla stratosferica quota di 53 punti. Proprio i bianconeri detengono il primato per un girone, vale a dire i 52 punti raccolti nell’andata del campionato 2013/14, l’ultimo con Conte in panchina. Ad ogni modo, superando l’Udinese, l’Inter farebbe cifra tonda, toccando i 50 punti conquistati dopo il giro di boa", si legge.

E non finisce qui. I nerazzurri vogliono mantenere la miglior difesa della Serie A (al momento sono 3 i gol di vantaggio sulla Juve), mentre è netto il vantaggio nerazzurro sulla differenza reti: +50, contro il +45 delle solite Atalanta e Napoli. 

VIDEO - D'AMBROSIO, FUTURO A UN BIVIO: SUBENTRA UN'ALTRA PRETENDENTE

Sezione: Rassegna / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 09:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print