L’Inter ha richiamato alla base i 7 giocatori che hanno lasciato l'Italia perché si vuole cautelare in vista di una possibile ripresa degli allenamenti. In settimana, qualche giorno prima di Pasqua, rientreranno a Milano Brozovic, Handanovic, Lukaku, Eriksen, Young, Moses e Godin. Quest’ultimo, tornato in Uruguay, è il più lontano e potrebbe rientrare per ultimo: gli altri sono tutti a non più di un paio di ore di volo da Milano (Zagabria, Lubiana, Bruxelles, Copenaghen e Londra). Una volta rientrati in Italia i giocatori dovranno osservare altre due settimane di isolamento, previste per tutti gli stranieri che rientrino nel nostro Paese. Lo scrive stamane la Gazzetta dello Sport. 

VIDEO - ACCADDE OGGI (1986): UN PROTAGONISTA INATTESO, E' IL DERBY DI MINAUDO

Sezione: Rassegna / Data: Lun 06 aprile 2020 alle 08:40
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print