"L’Inter è stato un treno che Hakimi ha voluto prendere, dicendo no ad altre big dopo che la corte dei dirigenti e di Conte si era trasformata in promessa di futuro insieme. Un acquisto mirato, fortemente voluto dal club per portare il progetto in una nuova dimensione". Questo il commento della Gazzetta dello Sport all'arrivo dell'esterno marocchino, definito ieri anche con le visite di rito e le firme sul contratto che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi 5 anni. Al Real Madrid, invece, andranno com'è noto 40 milioni più 5 di bonus eventuali. "Ossigeno per le casse della Casa Blanca, finita però nel mirino della critica di alcuni quotidiani spagnoli, molto scettici per la scelta di lasciar partire un prodotto della cantera che nelle due stagioni a Dortmund ha dimostrato di avere numeri e giocate da primo della classe".

VIDEO - L'ARRIVO DI HAKIMI AL CONI SCATENA I TIFOSI

Sezione: Rassegna / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 09:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print