Un rigore solare quello subito ieri da Lukaku nel primo tempo di Genoa-Inter. Il belga, in netto anticipo su Bani dopo cross di Perisic, viene steso dal difensore rossoblu che lo trattiene e gli va addosso senza possibilità di prendere palla: rigore e rosso lampanti. Non per Massa né per il Var Di Bello. E neppure per i giornali sportivi italiani, come si evince dalla rassegna stampa odierna.

"Bani è protagonista dell’unico vero episodio del match, valutato molto bene da Massa, in posizione perfetta nel cuore dell’area - scrive la Gazzetta dello Sport -. Le proteste (timide) sono di Lukaku, anticipato da Bani nell’area piccola: bravo il difensore invece a prendergli il tempo e a evitare il contatto da rigore, semmai è stato il belga in avvio d’azione ad usare troppo le braccia per prendere posizione".

E anche per il Corriere dello Sport, non c'è alcun rigore su Lukaku. "Massa è indulgente quando Bani e Lukaku vengono a contatto nell’area genoana: sul cross di Perisic, trattenuta reciproca, con il belga che finisce a terra, giusto non concedere rigore".

Prova da 6 in pagella per l'arbitro anche per Tuttosport, sebbene il quotidiano torinese lasci qualche dubbio sull'episodio: "Direzione sufficiente, anche se lascia molti dubbi il contatto in area rossoblù tra Bani e Lukaku (28' pt)".  

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: Rassegna / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 09:48
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print