L'affare Nainggolan-Cagliari potrebbe passare attraverso la cessione di Alessio Cragno all'Inter da parte dei sardi. Lo scrive oggi il Corriere dello Sport. "Lo spiraglio della trattativa si è aperto sulla base dei venticinque milioni, la valutazione del portiere isolano, per arrivare ai quali l’Inter metterebbe sul piatto il cartellino del numero 4 rossoblù oltre a circa dodici milioni di euro, salvo che nella trattativa non venga inserito un’altra contropartita tecnica come il difensore Godin", si legge.

Lo scoglio è sempre quello economico, visto che Nainggolan guadagna molto e che un nuovo prestito è escluso, ragion per cui il centrocampista dovrebbe trasferirsi a titolo definitivo. "In linea di massima, tra Nainggolan e Tommaso Giulini, un accordo c’è già e al giocatore andrebbe bene un ritocco verso il basso del suo ingaggio che un anno fa di questi tempi viaggiava oltre i quattro milioni di euro e che invece ora dovrebbe abbassarsi fino ai tre milioni", scrive ancora il quotidiano.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 09:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print