Alessandro Cattelan riparte oggi con una versione molto particolare di EPCC, in piena emergenza coronavirus. Non più registrata ma live, con qualche ospite in studio e altri in collegamento. Nota la fede calcistica del conduttore, anche se in questo momento si pensa soprattutto ad altro. "E’ strano, lo ammetto, ma in questo momento le partite di calcio non mi mancano - si legge da Tuttosport -. Prima ero quasi “tossico” di un’applicazione che dava aggiornamenti continui sulla mia Inter. Ora invece non ci vado da circa 10 giorni. Sono sorpreso anche io ma meno male. Anche perché prima quando c’erano le pause della Nazionale alla squadra del cuore capitava di perdere per cui il ko durava due settimane. Le ultime dell’Inter sono state le sconfitte con la Lazio e la Juve per cui per fortuna non ci sto pensando".

Sezione: Rassegna / Data: Mar 07 aprile 2020 alle 11:02
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print