Cosa dovrà dare l’Inter ad Antonio Conte per permettergli di vincere? Incalzato da SoccerMagazine.it, Alberto Zaccheroni prova ad indicare la via: "Deve poter scegliere lui. L’Inter deve mettere a disposizione i capitali che ha per accontentare il tecnico. Io sono stato in Cina e so quanto sia importante Suning. È un vero e proprio colosso quindi le risorse non mancano di sicuro, anche se chiaramente bisogna vedere anche la questione UEFA e dei vincoli economici. Ma credo che il gruppo non abbia preso l’Inter per fare delle chiacchiere ma fatti, anzi cercano di apparire il meno possibile, questo fa capire la serietà del progetto. Io credo che l’Inter attualmente sia la società più pronta a competere con la Juventus - assicura l'ex tecnico nerazzurro - senza nulla togliere al Napoli che è più attento ai bilanci così come Roma e Milan.  L’Inter ha più liquidità da mettere sul mercato e inoltre la squadra non è da rivoluzionare. Migliorare individualmente quei giocatori è difficile, magari può servire qualche caratteristica diversa visto che è una squadra molto fisica e forse serve qualcosa sul piano dell’imprevedibilità e sul piano della costruzione. Ma meglio di lì, se non vai alla Juventus, non puoi andare da nessuna parte se vuoi provare a vincere".

Sezione: News / Data: Ven 31 maggio 2019 alle 17:21
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print