Michele Uva, vice-presidente dell'Uefa, ha parlato ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport delle eventuali sanzioni per la Turchia dopo gli ultimi accadimenti politici e l'esultanza con saluto militare dei giocatori della Nazionale nell'ultima occasione. "Il momento politico non è dei migliori - dice Uva - c'è una separazione netta tra aspetti sportivi e politici ma il calcio non può far finta di niente. Ci sono regole precise da rispettare la cui violazione prevede indagini suppletive ed eventuali sanzioni. Revocare la finale di Champions a Istanbul? Tutte le cose vanno viste e discusse all'interno del Comitato Esecutivo, revocare una finale è un atto forte ma penso che non siamo ancora nelle condizioni di poterne discutere. Valuteremo insieme le situazioni ma mi sembra prematuro parlare di sanzioni a questo livello".

Sezione: News / Data: Lun 14 Ottobre 2019 alle 10:57
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print