"Se la Lazio riuscisse a tenere Milinkovic-Savic, avrebbe una squadra non inferiore e Inter e Napoli". Ne è sicuro Mario Sconcerti, che ai microfoni di Calciomercato.com spiega il suo punto di vista particolar sulla forza tecnica degli uomini di Simone Inzaghi "A parte il serbo ed Immobile, che sanno vincere le partite da soli, la Lazio da anni è equilibrata e ora inaspettatamente nelle migliori condizioni - dice il giornalista -. Non si è rinforzata ma si è perfezionata. C'è poi un giocatore che prepara la differenza, ovvero Correa: se cresce la sua quota gol, come è inevitabile, i biancocelesti finiscono direttamente alle spalle della Juve permettendosi di metterla in difficoltà". 

VIDEO - NTUBE DI TACCO, SALCEDO CON LO SCAVETTO: CHE GOL IN AZZURRO 

Sezione: News / Data: Ven 16 Agosto 2019 alle 13:42
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print