Ronaldo il Fenomeno ha organizzato una rimpatriata virtuale con diversi ex compagni in una diretta Instagram: da Luis Figo a David Beckham, passando per Roberto Carlos e Bobo Vieri. Nella conversazione con Figo, i due ex interisti ma compagni ai tempi del Real Madrid, hanno ricordato proprio il periodo trascorso in blancos. "Abbiamo avuto l'opportunità di raccogliere talenti e anche persone molto umane. Per tutto il tempo in cui siamo stati insieme è stato molto speciale. Tutto ciò ci ha permesso di vincere e pur essendo calciatori con un certo tipo di nome, ognuno sapeva cosa fare e come lavorare. Ci ha permesso tanti bei momenti vincenti" ricorda Figo. 

Ronaldo condivide il pensiero di Figo, replicando: "Ero felice di allenarmi con te e gli altri. Non abbiamo potuto vincere tutto, ma il calcio è così ed è anche questa la sua bellezza. Oggi sono molto contento del Valladolid - tornando sul suo presente come presidente del Valladolid - soffro molto, ogni settimana quando giochiamo è una sofferenza. Ho molto lavoro da fare, molti progetti da fare. Stiamo cercando di cambiare la storia del Valladolid. È difficile competere con le società di medie e grandi dimensioni".

Parlando del presente, i due ex 'galacticos' commentano anche la situazione attuale che sta vivendo la società a causa della pandemia Coronavirus che ha scosso l'intero pianeta: "In Portogallo non è forte come in Italia e Spagna, ma è complicato ugualmente" dice Figo, parlando della situazione che sta vivendo il Portogallo, diversa rispetto a quella che si vive a Madrid, città in cui si trova il Fenomeno, una delle città più colpite al mondo. "Devi sempre pensare positivo e dare forza a tutte le persone" lo esorta l'ex numero 7 nerazzurro.

Sezione: News / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 14:39
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print