Intervistato dal magazine austriaco Profil, l'ex Nazionale austriaco Herbert Prohaska, primo straniero dell'Inter dopo la riapertura delle frontiere del 1980, viene stuzzicato sul fatto che fosse approdato adesso in nerazzurro magari avrebbe guadagnato decine di milioni di euro. Questa la sua risposta: "Arrabbiato? No, direi piuttosto sfortunato. Da un punto di vista sportivo e finanziario, preferirei giocare oggi piuttosto che allora. Dovrei correre di più? Non importa. Ogni buon giocatore di allora sarebbe un buon giocatore oggi".

VIDEO - CHE GOL HA FATTO CAVANI?

Sezione: News / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 13:50
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print