Cesare Prandelli si è espresso questa mattina ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport riguardo ad alcuni temi, tra i quali la lotta scudetto tra Inter e Juventus. "La mano che si vede di più è quella di Conte all'Inter - dice l'ex ct -. In pochi mesi ha dato una quadratura, un'impronta importante. La squadra sa cosa deve fare, i giocatori sono convinti di quello che stanno facendo. Ha trovato molto velocemente l'equilibrio. Quel che gli manca probabilmente è una rosa un po' più competitiva. Ibrahimovic? Lo vedrei bene a Bologna, potrebbe dare un ulteriore entusiasmo a una città che ha bisogno di una punta di un certo tipo. Al Milan tornerebbe a casa ma non penso possa fare la differenza per quel che serve in questo momento".

Sezione: News / Data: Lun 18 novembre 2019 alle 10:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print