Intervistato da Rdp Desporto, Pedro Pereira, esterno classe '99 ora in forza al Bristol City, ha raccontato i suoi momenti più dolci vissuti quando militava nella Samp: "Walter Zenga credeva in me e mi ha dato molta fiducia fin dall'inizio - spiega il portoghese -. Ovviamente uno dei momenti più memorabili è stato il debutto contro il Bologna: quando sono entrato in campo ho sentito di aver realizzato un sogno perché stavo giocando in uno dei principali campionati europei. Ho anche sfidato, da titolare, l'Inter e la Roma: personalmente mi viene in mente soprattutto l'assist (per Muriel, la gara finì 1-1) che ho fatto contro i nerazzurri, a fine gara ero superfelice e soddisfatto".  

Sezione: News / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 23:18
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print