Rimasta ai box per via del rinvio della sfida con il Benevento, l'Inter dovrà per forza di cose sprintare sulla linea del via se non vuole perdere terreno già in partenza sui battistrada. "Mi aspetto indubbiamente una prova molto sostenuta da parte dell’Inter - ha detto Ernesto Paolillo, ex dirigente nerazzurro ai microfoni di Firenzeviola.it -. Le altre hanno iniziato il campionato con vittorie chiare, quindi occorre testarsi e far vedere che si parte alla grande e si può essere considerati tra i candidati allo scudetto. Bisogna dimostrare di essere competitivi". 

Un compito che pare meno complicato grazie al fresco arrivo di Arturo Vidal: "Il cileno aggiunge l’esperienza, quella che anno scorso è mancata visto che la squadra non ha salvato il risultato molte volte per fasi di gioco e errori dovuti a questo - dice Paolillo -. Vidal è un grande giocatore. Non conosco la sua condizione fisica, ma penso sia in grado di giocare già contro la Fiorentina".

VIDEO - IL NEO INTERISTA JURGENS IMITA IL GOL DI MAICON ALLA JUVE

Sezione: News / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 20:24
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print