Nel bel mezzo dell'emergenza sanitaria causata dal coronavirus le speculazioni sul futuro sono all'ordine del giorno. Comprese quelle dei bookmakers, che guardano al futuro provando a capire chi, fra i giovani emergenti che si stanno mettendo in mostra, sarà in grado di competere per vincere il Pallone d’Oro entro il 2023

Tre anni, dunque, la deadline che i centri scommesse pongono come ricambio generazionale, passando dal duopolio Messi-Ronaldo alla possibilità di rivedere nuovi nomi per il prestigioso premio. E se il favorito sembra essere Erling Håland, dato da Matchpoint a 7,50, nella lista compare anche il nome di Lautaro Martinez, sempre più protagonista di mercato in questa fase di sospensione del calcio giocato. Lo straordinario impatto in nerazzurro del Toro ha portato sull'attaccante l'interesse del Barcellona e con esso quello della scena calcistica mondiale, sempre più interessata alla sua crescita.

Sempre secondo Matchpoint, Martinez non va sottovalutato nella corsa al Pallone d'Oro 2023, con la sua quotazione attuale a 50,00. Restando in Serie A, infine, più difficile ma non impossibile che a vincere siano Sandro Tonali o Dejan Kulusevski, entrambi dati a 100,00.

Stefano Carnevale Schianca

Sezione: News / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 19:52 / Fonte: Agimeg
Autore: FcInterNews Redazione
Vedi letture
Print