"Conte non era contento perché sul 4-1 stavamo dominando la partita, poi il match si è complicato perché abbiamo perso lucidità in campo e abbiamo chiuso soffrendo; in questo senso dobbiamo migliorare ogni giorno, allenandoci e facendo in modo che non ricapiti più. Dovevamo vincere, non potevamo permetterci il pareggio". Così Lautaro Martinez ai microfoni di Dazn dopo il sofferto successo del Mapei Stadium. "Sono 3 punti davvero importanti per noi", sottolinea l'argentino. 

Questo è il tuo anno?
"So che devo continuare a lavorare per migliorarmi e aiutare l'Inter. Sto molto bene fisicamente, l'allenatore mi sta dando tanta fiducia e ci fa lavorare ogni giorno con grande intensita, questo è importante. Sono contento, sto bene e così posso aiutare la squadra".

Sull'intesa con Lukaku: 
"Giochiamo insieme per il primo anno, ci stiamo conoscendo. Sono le prime partite ma dobbiamo dare il massimo e lavoriamo per sentrci meglio, conoscerci e aiutare la squadra cercando di concretizzare tutte le occasioni che ci capitano". 

La dedica era per la mamma?
"Sì, oggi in Argentina è la festa della mamma. Soffre molto il fatto che siamo lontani ma vuole sempre il meglio per me. Per questo le ho dedicato i miei gol". 

Sezione: News / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 19:10
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print