Dal proprio spazio su Calciomercato.com, Xavier Jacobelli analizza anche il periodo dell'Inter e la trattativa tra la società nerazzurra con Samuel Eto'o: "Ieri era a Milano, ufficialmente per motivi familiari, considerato che la moglie e i quattro figli risiedono nel capoluogo lombardo. In realtà, la trattativa con l'Inter è avviata e Moratti ci tiene tantissimo all'ultimo colpo da presidente, prima di cedere il club a Thohir. Se Eto'o accetta di guadagnare poco più della metà di quanto prende all'Anzhi (10 milioni di euro a stagione), il trentaduenne fuoriclasse africano ritorna nerazzurro. E Mazzarri suonerebbe un'altra musica.

Ma, da ieri sera, Vigorelli, l'agente di Eto'o è a Londra per discutere con il Chelsea, cioè con Mourinho che a Samuel offre un anno di contratto  in cambio di circa 7 milioni di euro. Moratti risponde con un biennale da 5 milioni a stagione. Il presidente lo sapeva: c'è sempre Mou sulla sua strada". 

Sezione: News / Data: Lun 26 agosto 2013 alle 22:00
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print