Secondo quanto riporta SportBusiness, Img ha ottenuto uno sconto sulla cifra da pagare nella battaglia legale con la Lega Serie A sui diritti tv internazionali del campionato italiano: si tratta di 30 milioni di euro, 10 milioni di euro per ciascuna stagione.

Img, che ha acquistato i diritti tv internazionali del campionato italiano nel triennio 2018/21 pagando circa 370 milioni di euro, nei mesi scorsi aveva presentato alla Lega una richiesta danni da quasi 60 milioni di euro complessivi (19,33 milioni di euro a stagione), relativi ai danni creati dall’agenzia a causa del contratto internazionale con la Rai. Secondo Img, la Rai avrebbe agito in violazione del contratto dal momento in cui ha venduto i diritti internazionali in lingua italiana per il campionato: la tv pubblica ha infatti acquistato i diritti per trasmettere in lingua italiana tre partite a giornata sul canale internazionale Rai Italia, pagando 4 milioni a stagione. 

Resta comunque in piedi l’altro scontro tra le parti riguardo i diritti tv internazionali del triennio 2015/18 in cui, secondo l’Antitrust, il cartello formato da MP & Silva (ora fallita), Img e B4 Capital aveva creato un danno al massimo campionato italiano. 

VIDEO - ERIKSEN ATTESO IN SEDE, TIFOSI IN DELIRIO A MILANO

Sezione: News / Data: Lun 27 Gennaio 2020 alle 23:43
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print