Ospite di Sportitalia, Fabio Galante, ex difensore dell’Inter, dice la sua sulle possibili strategie nerazzurre sul mercato, partendo dal possibile ritorno degli esuberi a Milano: "Icardi, Perisic e Nainggolan sono tre giocatori importantissimi: il primo, sia per Lukaku che per altre cose che sono successe, non credo tornerà; idem Perisic, anche se per il modulo. Nainggolan ‘alla Vidal’ potrebbe invece essere un pensiero di Conte. Lautaro ottimo tesoretto? Da direttore non lo cederei per nessuna cifra. Gioca benissimo con Lukaku, si trovano bene, si cercano e fanno. Si fanno i nomi di Cavani, Aubameyang e Werner, ma sappiamo anche che il campionato italiano ha delle difficoltà, quindi Lautaro non lo darei via".

"Se una società come l'Inter - che negli ultimi anni è crescita tanto anche con Spalletti e si è rafforzata con Marotta e Conte - vuole crescere e vincere un campionato, allora uno come Lautaro non lo darei via. Perché non prendere Cavani, che è un grande attaccante, e averne così tre di livello?" propone Galante. "Lautaro per Aguero? Quest'anno ho visto l'Inter tantissime volte: Lukaku e Lautaro sono una coppia eccezionale. Per uno come Aguero parlano i numeri, ma io confermerei comunque questa coppia".

VIDEO - SIMONI, QUANDO MORATTI OMAGGIO' IL TECNICO: "IL '98 E' UN CAMPIONATO VINTO"

Sezione: News / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 14:33
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print