Thibault Courtois batte Romelu Lukaku: è terminata con la vittoria del portiere del Real Madrid sull'attaccante dell'Inter la sfida di ieri sera a distanza, joypad alla mano, col popolare videogame NBA2K, trasmessa in diretta da Courtois sul suo canale Twitch. I Milwaukee Bucks del portierone belga hanno sconfitto i Boston Celtics del gigante di Anversa col punteggio di 72-65, al termine di un match dove Courtois ha scavato il solco già nel primo periodo e grazie ad un'ottima percentuale nel tiro da tre ha controllato l'avversario.

Lukaku, prima del match, ha espresso il suo parere sull'annata del basket a stelle e strisce: "“Sono impressionato dai Clippers, ma ovviamente anche i Lakers sono molto forti e i Bucks pure. A est devo dire che mi piacciono parecchio i Miami Heat, oltre ai soliti Raptors che ogni anno fanno molto bene, dove gioca il mio amico Serge Ibaka". Lukaku poi ammette di avere fatto una scelta della squadra che va contro la logica del suo tifo: Sono un grandissimo fan dei Lakers, e ora mi tocca giocare con i loro arci-rivali, i Celtics". 

Sezione: News / Data: Lun 06 aprile 2020 alle 11:48 / Fonte: SkySport
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print