Nel corso di un'intervista rilasciata a La Repubblica, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, si è chiamato fuori dalla corsa per Erik Lamela, attaccante del Tottenham appetito dall'Inter: "Le voci su Lamela sono giochi di procuratori. Io lo volevo un anno fa e non me l’hanno dato, la Roma mi offriva Pablo Osvaldo. Ora con Rafa Benitez non ci serve più".

DeLa annuncia anche di voler portare la Supercoppa 2014 a Milano: "Sarà possibile se mi permetteranno di fare un vero lavoro di intelligence per evitare gli incidenti. O potremmo proporre alla Juve di giocarci la Coppa andata e ritorno. All’estero è difficile, a dicembre ci sono le vacanze dei giocatori". 

Sezione: News / Data: Lun 09 giugno 2014 alle 12:41
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print