Per il capitano della Juventus Alessandro Del Piero non c'è giudizio di Tnas o Figc che conti di più rispetto a quello del campo. Questo è il suo pensiero espresso a margine di un evento organizzato dal suo sponsor tecnico a Milano a proposito degli ultimi sviluppi sulla vicenda Calciopoli con la richiesta dell'apertura di un'tavolo della pace': "Per me l'unica certezza è il campo, è solo lui il vero giudice, anche se questa parola non mi piace.

Il resto spetta a presidenti, avvocati e Federazione. Ho risposto non so quante volte a queste domande, non voglio essere noioso e ripetitivo, sono cose che mi riguardano fino a un certo punto, a me interessa quello che ho fatto in campo con avversari e compagni".

Sezione: News / Data: Lun 21 novembre 2011 alle 15:25
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print