Visita speciale ad Appiano Gentile per Omar Daffe, portiere dell’Agazzanese che, qualche settimana fa, ha dato un segnale forte contro il razzismo togliendosi i guantoni in segno di protesta durante una partita del campionato di Eccellenza nella quale era stato insultato da uno spettatore per il colore della pelle. 
Per quell'episodio, l’estremo difensore senegalese della compagine piacentina è stato invitato dalla Lega Serie A al centro di allenamento dell’Inter, sua squadra del cuore, dove ha potuto conoscere Lukaku e compagni, oltre a ad Antonio Conte e alcuni dirigenti. Lo scrive l'edizione online di Libertà

Sezione: News / Data: Ven 13 Dicembre 2019 alle 20:08
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print