Il messaggio mandato in conferenza stampa da Stefano Pioli è stato chiaro: chi pensa di nascondersi da qui alla fine faccia bene i suoi conti perché non è detto che rimanga. Come rimarca il Corriere della Sera"l’Inter è tutta sotto esame e Pioli ha fiutato brutta aria dopo il pari di Torino e il k.o. interno con la Samp che l’ha tagliato fuori dalla corsa Champions e ha messo un gigantesco punto interrogativo sulla sua permanenza. Si parla troppo spesso di futuro e dei grandi progetti di Suning e così si tende a liquidare una stagione pessima che può ancora diventare disastrosa se non arriverà almeno la qualificazione in Europa League. Ma l’Inter ha la tendenza a mollare nei finali di stagione: era accaduto con Roberto Mancini e, dopo un avvio straordinario, Pioli vuole evitare che un calo metta fine alla sua esperienza.

Suning è padrone paziente, ma tra tante qualità non ha sviluppato la dote del perdono: chi sbaglia paga e Pioli l’ha capito fin troppo bene. Più delle voci (incontrollabili e naturali) di possibili successori, a stizzire il tecnico è l’idea di non riuscire a fare il massimo per tenersi il posto (...) Suning guarda, valuta, poi farà i bilanci. Anche per i cinesi verrà il giorno della chiarezza"..

Sezione: News / Data: Ven 07 aprile 2017 alle 22:35
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print