Il 4-2 sul Torino maturato nei tempi supplementari permette al Milan di strappare il biglietto per la semifinale di Coppa Italia contro la Juventus.

Dopo il momentaneo vantaggio rossonero firmato Bonaventura, a San Siro si apre lo show personale di Bremer, capace di battere Donnarumma con un gol per tempo e di portare sul 2-1 i granata. Al 91' arriva però il destro del pareggio di Calhanoglu che rinvia il giudizio definitivo ai tempi supplementari: nel secondo tempo dell'extra-time sono ancora il turco (questa volta di sinistro) e Ibrahimovic a decidere il match e lanciare il Diavolo in semifinale. 

Sezione: News / Data: Mar 28 gennaio 2020 alle 23:20
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print