"Abbiamo fatto una prima parte di campionato brutta, poi con il cambio allenatore e la vittoria con l’Inter abbiamo preso coraggio e fiducia nei nostri mezzi". Così Danilo, difensore del Bologna, ricorda la svolta arrivata a Milano, prima partita con Mihajlovic in panchina. "Quella con i nerazzurri è stata la gara chiave: da lì abbiamo iniziato a giocare un calcio più divertente vincendo partite importanti - ha detto l'ex Udinese dopo il 3-3 con la Lazio -. È una salvezza conquistata sul campo, nessuno ci ha regalato niente: anche oggi abbiamo sofferto tanto soprattutto nel primo tempo. Il merito di questa salvezza è di tutti: squadra, tecnici e staff. Oggi bastava un punto e il Bologna nel secondo tempo ha giocato da Bologna anche se non era facile giocare con questa tensione e con una Lazio forte che voleva vincere la gara e non ha mai mollato. Stasera festeggiamo, poi ci concentriamo sulla partita contro il Napoliper chiudere bene la stagione davanti ai nostri tifosi".

Sezione: News / Data: Mar 21 Maggio 2019 alle 19:14 / Fonte: tuttobolognaweb.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print