Dopo 12 anni di fedele militanza nel Bayern Monaco, Franck Ribery, oggi 36enne, a giugno si toglierà di dosso la maglia dei bavaresi in maniera definitiva. Intervistato dalla Bild, il francese ha parlato di vari argomenti, tra cui il suo possibile trasferimento nel 2010, quando alla sua porta c'era la fila e in quella fila figurava anche l'Inter. "Il Bayern non voleva lasciarmi andare. Sai cosa mi ha detto Uli Hoeness? Il Barcellona ha Messi, il Real Madrid ha Ronaldo, e noi abbiamo te. E' stato pazzesco, all'epoca c'erano sette top club che volevano ingaggiarmi: Juventus, Inter, Milan, Chelsea, Real Madrid, Barcellona e Manchester United. C'erano molti pensieri nella mia mente, non era un momento facile. Il Real voleva pagare 65, 70 milioni per il mio trasferimento, non sapevo davvero se restare o andare. Col senno di poi, devo dire molto chiaramente: è stata una delle migliori decisioni della mia vita per stare con il Bayern".

VIDEO - TRAMONTANA, SOFFERENZA E GIOIA: 2-0 AL CHIEVO

Sezione: News / Data: Mer 15 Maggio 2019 alle 12:07
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print