Nel weekend in cui la maggior parte dei principali tornei calcistici europei ha riaperto i battenti, molti dei giovani ceduti in prestito dall'Inter nei rispettivi campionati hanno avuto il modo di giocare e mettere in mostra le proprie doti. Il classe '98 Yann Karamoh è partito titolare nel match che ha visto il suo Bordeaux imporsi per 1-0 in casa ai danni del Digione: l'esterno d'attacco francese è stato presente in campo per tutto il corso della gara ed ha rimediato un'ammonizione all'11', a causa di un fallo dovuto all'eccessiva cattiveria agonistica.

In Belgio, lo Standard Liegi vince per 2-1 tra le mura amiche contro il KV Kortrijk e resta al quarto posto della classifica: titolare il difensore centrale Zinho Vanheusden, con il classe '99 che continua a rivelarsi uno dei pilastri del reparto difensivo disegnato da Michel Preud'homme. Ancora protagonista in Serie A Alessandro Bastoni: il Parma di D'Aversa ha espugnato la Dacia Arena sconfiggendo per 2-1 l'Udinese, ed il 19 enne originario di Casalmaggiore - nonostante Okaka salti più in alto di lui in occasione del provvisorio pari dei friulani - si rende autore di una prova attenta.

Perde malamente, invece, il Frosinone di Andrea Pinamonti: al 'Benito Stirpe' l'Atalanta s'impone per 5-0 nel lunch match della 20^ giornata di campionato ma il giallazzurro si rivela il migliore tra le fila dei suoi, sfiorando nella ripresa persino la marcatura personale (nonostante il sostegno pari a zero offerto dai suoi compagni): ottimo aggancio, perfetto dribbling smarcante e poi un pallonetto calibrato con un pizzico di potenza di troppo eseguito da solo davanti a Berisha.

In Serie B, la Cremonese pareggia per 0-0 in trasferta contro il Pescara. Da analizzare la prestazione offerta dal centrocampista Xian Emmers, partito dall'inizio: il belga all'inizio si rivela un po' impacciato nel primo tempo, ma il suo rendimento cresce nella ripresa ed il finale di gara lascia presagire ampi margini di miglioramento

Per quel che riguarda il campionato di Serie C, l'eroe di giornata è Andrea Palazzi: il centrocampista, appena arrivato, esordisce a Monza firmando il gol-vittoria nella fase finale di gioco contro la Virtus Verona; il match, terminato sul risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa, viene deciso da un destro rasoterra terminato a fil di palo e calibrato dal classe '96 sotto la Curva dei suoi nuovi sostenitori.

Pareggia per 1-1 in casa il Monopoli contro il Potenza: presente dal 1' il portiere Marco Pissardo. L'Arezzo, invece, perde in trasferta (1-0) contro la capolista Pro Vercelli: titolare Marco Sala; esclusi, invece, Lorenzo Tassi e Niccolò Belloni. La Pistoiese di Andrea Cagnano esce sconfitta di misura dal campo della Lucchese: il classe '98 prende parte al match dello Stadio Porta Elisa. Subentrato a gara in corso Rigoberto Rivas in occasione del tonfo interno (0-1) della sua Ternana contro l'AJ Fano. Amara la sconfitta esterna (4-0) rimediata dal Cuneo di Alessandro Mattioli e Andrea Romanò: il primo parte titolare ma in seguito viene sostituito, il secondo subentra a gara in corso senza riuscire però ad incidere.

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Lun 21 Gennaio 2019 alle 21:35
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print