Anche nel corso dell'ultimo fine settimana, molti dei giovani ceduti in prestito dall'Inter hanno avuto modo di mettersi in mostra tra le fila dei rispettivi club. Andiamo alla scoperta del loro rendimento, attraverso il consueto appuntamento settimanale con la rubrica "La meglio gioventù".

In Serie A, pareggia per 1-1 in casa il Parma contro il Milan. Non impiegato il centrale Alessandro Bastoni; a giocare è invece il terzino sinistro Federico Dimarco, autore di una prova sufficiente lungo la corsia mancina (tanta corsa, ma le finte di Suso talvolta lo affannano). Nella gara che condanna moralmente il Frosinone alla retrocessione in B (canarini sconfitti per 1-0 alla Sardegna Arena di Cagliari) l'attaccante Andrea Pinamonti entra nel finale con l'intento di dire la sua negli ultimi metri: tanto impegno, pochi i palloni per lui giocabili.

Nel torneo cadetto, la Cremonese s'impone in trasferta (3-1) ai danni del Cittadella: in panchina il centrocampista Xian Emmers. Pari a reti bianche tra Carpi e Pescara: tra le fila degli ospiti abruzzesi, il difensore centrale Andrew Gravillon non viene impiegato dal tecnico Pillon.

Grande gioia per Gabriel Barbosa, vincitore del campionato carioca con il suo Flamengo: i rubo-negri vincono per 2-0 al Maracana contro il Vasco da Gama e si laurea campione. Il classe '96 parte titolare, disputa una buona prova (da segnalare un'ammonizione rimediata, ndr) e viene sostituito al 79' della sfida. In Belgio, perde per 3-1 in casa lo Standard Liegi di Zinho Vanheusden contro il Genk, con il difensore centrale che torna titolare dopo un turno di squalifica scontato. Il Bordeaux in Ligue 1 si arrende in trasferta contro il Nimes: i Girondini perdono per 2-1 con Yann Karamoh in panchina.

In Serie C, vince in trasferta il Novara di Michele Di Gregorio contro l'Olbia: 1-2 al Nespoli, con il portiere che subisce una rete ma esce con il sorriso dall'incontro. Perde, invece, il Monopoli in casa contro la Cavese (0-1) con l'estremo difensore Marco Pissardo in campo. L'Arezzo viene sconfitto sul campo della Virtus Entella per 2-1: titolare tra le fila dei toscani il terzino sinistro Marco Sala; subentrato a gara in corso l'esterno Niccolò Belloni, il quale rimedia un'ammonizione nei minuti finali dell'incontro. Continua a perdere la Pistoiese, stavolta in casa contro la Pro Vercelli (1-2): parte dall'inizio il laterale sinistro Andrea Cagnano. Il Rimini s'impone per 3-1 tra le mura amiche al cospetto della Sambenedettese: disputa una buona prova l'esterno dei romagnoli Andrea Bandini.

VIDEO - FLAMENGO CAMPIONE, JULIO CESAR SCATENATO INSIEME AI TIFOSI

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Mar 23 Aprile 2019 alle 21:20
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print