Nel corso dell'ultimo fine settimana, molti dei giovani ceduti in prestito dall'Inter hanno avuto modo di scendere in campo con i rispettivi club. Andiamo alla scoperta del loro rendimento, attraverso il consueto appuntamento con la rubrica "La meglio gioventù".

In Serie A, super protagonista con la maglia del Frosinone Andrea Pinamonti. Nell'impresa compiuta dai giallazzurri all'Artemio Franchi contro la Fiorentina (1-0 per la squadra ciociara) il classe '99 svolge un ruolo fondamentale, servendo l'assist al suo partner d'attacco Daniel Ciofani per il gol-vittoria arrivato all'82' della sfida. Ottimi i movimenti in campo del centravanti canarino, tra i migliori in campo. Pareggia per 0-0 in casa il Parma contro il Torino: titolare Federico Dimarco, autore di un'ottima prova sulla corsia mancina (per lui anche un'occasione neutralizzata da Sirigu). Al suo posto, all'altezza del 92', è entrato in campo il difensore centrale Alessandro Bastoni, utile per blindare il risultato negli ultimissimi istanti di gara.

Protagonista in negativo, nella categoria di Serie B, il centrale del Pescara Andrew Gravillon: in occasione del tonfo esterno (2-1) rimediato dal Delfino contro l'Ascoli, il difensore non si rivela particolarmente ispirato, tra errori in fase d'impostazione ed alcune perdite di palla che gridano vendetta. La Cremonese vince per 2-0 in casa contro il Lecce: in panchina la mezzala dei grigiorossi Xian Emmers.

In Francia, Yann Karamoh resta in panchina nel match che vede il Bordeaux imporsi in casa (2-0) contro l'Olympique Marsiglia. Il Club Brugge vince per 4-0 in casa contro lo Standard Liegi: autogol di Zinho Vanheusden al 22' della sfida. Gabriel Barbosa, in Copa Libertadores, con la maglia del Flamengo incappa in una giornata storta: nel match perso dai rubonegri contro il Peñarol, il classe '96 si è guadagnato il rosso diretto a causa di un'entrata troppo irruenta compiuta ai danni di un giocatore in forza agli uruguagi.

Sugli scudi, in Serie C, il portiere del Novara Michele Di Gregorio: i piemontesi vincono per 1-0 ai danni della Lucchese e l'estremo difensore abbassa la saracinesca mantenendo (per la seconda volta consecutiva) la porta inviolata. Perde, invece, il Monopoli di Marco Pissardo: la Casertana torna con il sorriso (1-0) dalla trasferta pugliese. Titolare il terzino sinistro Marco Sala tra le fila dell'Arezzo nel match pareggiato per 1-1 dai toscani in casa della Pro Patria. La Pistoiese deve arrendersi tra le mura amiche contro i rivali della Carrarese: scende in campo per i padroni di casa il laterale mancino Andrea Cagnano, schierato come esterno di centrocampo.

VIDEO - DALLO "SCAVETTO" MANCATO DI ICARDI ALLA PERSA DI GAGLIARDINI, TRAMONTANA S'INFURIA

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Lun 8 Aprile 2019 alle 22:52
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print