L'ultimo weekend ha visto molti dei giocatori girati in prestito dall'Inter nei vari campionati internazionali mettersi in mostra attraverso le proprie prestazioni. Andiamo alla scoperta del loro rendimento, analizzando le situazioni di ciascuno attraverso la rubrica "La Meglio Gioventù".

SERIE A

Alessandro Bastoni

(ATALANTA 1-1 Fiorentina)
Non impiegato.
Commento - I bergamaschi continuano a macinare punti in classifica, ma ormai si può affermare con certezza che il classe '99 non sia una priorità di Gasperini: il tecnico nerazzurro ricorre al turnover dopo la trasferta di Dortmund ma in difesa al posto del centrale di proprietà dell'Inter ci sono Mancini e Palomino. Chissà se non ci sarà per lui l'opportunità di scendere in campo in TIM Cup contro la Juventus...


SERIE B

George Puscas

(NOVARA 1-1 Spezia)
Minutaggio: 95'. 
Voto: 6,5 - Il centravanti colpisce ancora, confermando di essersi rivitalizzato nella sua nuova esperienza in Piemonte. La sua incornata di testa vale un punto d'oro per gli azzurri, che grazie alle continue prodezze del rumeno intravedono ora la possibilità concreta di conquistare la salvezza.

Francesco Bardi
(FROSINONE 2-0 Ascoli)
Non impiegato.
Commento - L'estremo difensore ciociaro ha riscontrato un lieve problema di natura muscolare, che lo terrà lontano dal terreno di gioco per pochi giorni. Intanto, però, il classe '92 è avvisato: al suo posto contro i bianconeri gioca Mauro Vigorito, che si rivela il migliore in campo parando di tutto e di più, tra cui anche un calcio di rigore respinto a Buzzegoli.

Raffaele Di Gennaro
(Novara 1-1 SPEZIA)
Minutaggio: 95'
Voto: 7 - Superlativa la prova del portiere ligure, che al 'Silvio Piola' sfodera una delle migliori prestazioni stagionali: sul gol di Puscas non può nulla, ma in cambio salva i propri pali con due interventi egregi prima su Ronaldo e poi su Sansone. Si regala una giornata da ricordare.

Marco Carraro
(Virtus Entella 0-0 PESCARA)
Minutaggio: 96'.
Voto: 6 - In continua crescita il rendimento del mediano biancazzurro, che non aveva ripreso al meglio il proprio cammino stagionale dopo la breve sosta invernale. Zeman lo sfrutta come playmaker e lui è bravo ad avviare l'azione con i tempi giusti, riducendo di volta in volta il numero di palle perse e facendo da schermo davanti alla difesa. Segnali positivi.

Rigoberto Rivas
(BRESCIA 3-1 Ternana)
Non impiegato.
Commento - Sempre più vicini alla salvezza i lombardi, che sembrano aver ritrovato quella rotta anzitempo smarrita con il ritorno in panchina di Roberto Boscaglia. L'attuale tecnico delle Rondinelle, però, a differenza di Marino sembra non credere nel potenziale dell'attaccante scuola Inter, tanto da riservargli un ruolo sempre più marginale.

Niccolò Belloni
(Foggia 3-0 CARPI)
Non impiegato.
Commento - Amara sconfitta allo 'Zaccheria' per gli emiliani, che restano lontani dalla zona playoff e rimediano un pesantissimo k.o. sul campo di una delle squadre a rischio retrocessione. Ma il prodotto del vivaio nerazzurro non è uno dei protagonisti della debacle biancorossa.

Ionut Radu
(Venezia 3-1 AVELLINO)
Non impiegato.
Commento - Problemi muscolari per il portiere degli irpini, che non prende parte alla trasferta lagunare della compagine biancoverde insieme ai propri compagni. Al suo posto gioca Lezzerini, che tra i pali se la cava alla grande compiendo una parata mostruosa su Litteri ma, d'altro canto, viene comunque trafitto in tre occasioni.

Andrea Palazzi
(Virtus Entella 0-0 PESCARA)
Non impiegato.
Commento - Al 'Comunale' di Chiavari non trova modo di scendere in campo la mezzala di proprietà dell'Inter, a causa dell'infortunio muscolare che lo vedrà assente dal terreno di gioco ancora per diversi giorni.

Francesco Forte
(Novara 1-1 SPEZIA)
Minutaggio: 95'
Voto: 6,5 - Si rivela decisivo l'attaccante classe '93, schierato dal primo minuto da parte del tecnico Fabio Gallo. Si sblocca dopo un lungo digiuno con una rete che valorizza le sue doti di centravanti puro: non incappa nella trappola del fuorigioco, e solo davanti al portiere non sbaglia.


SEGÚNDA LÍGA:

Samuele Longo 

(Alcorcón 1-1 TENERIFE)
Minutaggio: 97'
Voto: 6,5 - Torna dal primo minuto e ritrova subito la via del gol il talento classe '92, che risolve una partita non facile regalando ai suoi compagni un punto d'oro in ottica classifica. Non poteva chiedere un ritorno migliore l'attaccante di proprietà dell'Inter.

Rey Manaj 
(Cordoba 1-2 GRANADA)
Non impiegato.
Commento - Continua a non trovare spazio l'attaccante albanese, che assiste dalla panchina al trionfo esterno dei suoi rinunciando ancora una volta all'appuntamento con il terreno di gioco. Il giocatore sembra dunque non aver convinto il tecnico degli spagnoli.


CAMPEONATO PAULISTA:

Gabriel Barbosa

(San Paolo 0-1 SANTOS)
Minutaggio: 94'.
Voto: 6,5 - Terzo gol di fila in tre partite per il talento carioca, che con un sinistro chirurgico dal limite dell'area trova la rete a fil di palo e decide la tanto attesa sfida del campionato brasiliano. Si vede che non è ancora al top della forma: ogni tanto si concede qualche leggerezza, ma in zona gol prova a farsi vedere. Per poi trovare nella ripresa la rete che gli consegna la palma di man of the match.

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Mar 20 Febbraio 2018 alle 13:47 / articolo letto 8383 volte
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone