Tempi duri, per gli amanti di San Siro. La prospettiva peggiori per un nostalgico, ovvero l'abbattimento di uno degli stadi più iconici della storia del calcio, si fa sempre più vicina. Il trittico Inter, Milan e Comune di Milano sta serrando le posizioni e accelerando il ritmo, con il Sindaco Sala che detta i tempi per una soluzione rapida e una decisione forte presa da tutte le parti in causa. Nella puntata 41 de L'Orologio parliamo di cosa ci si deve aspettare da questa situazione, quali sono i rapporti di forza e proviamo a dare una retrospettiva su come sono stati gestiti casi simili (Wembley, Highbury, giusto per fornire due esempi) e cosa quindi dobbiamo aspettarci come sviluppo della vicenda San Siro. Infine, l'altro grande tema di puntata riguarda la conta dei reduci dalla pausa per le Nazionali: Lautaro Martinez è stato fra i pochi a giocare entrambe le partite con la maglia dell'Argentina e il risultato è stato l'essersi procurato una distrazione al muscolo , così come Stefan De Vrij che si è fermato addirittura prima di giocare nel doppio impegno con l'Olanda. Spalletti è alle prese anche con i problemi di Radja Nainggolan, che sta lavorando per andare almeno in panchina contro la Lazio. Quindi tre degli uomini più in forma dell'ultimo mese e mezzo sono fuori dai giochi, con il tecnico che dovrebbe puntare su Keita prima punta. In attesa di Mauro Icardi, che dovrebbe essere convocato. 

Ascolta la puntata 41 de L'Orologio, cliccando al link in basso. 

VIDEO - NAINGGOLAN ARRIVA AL NUOVO "CORNER": RESSA E CORI PER IL NINJA

Sezione: L'Orologio / Data: Gio 28 Marzo 2019 alle 22:45
Autore: Marco Lo Prato / Twitter: @marcoloprato
Vedi letture
Print