Dopo la vittoria contro il Genoa, arrivata ai tempi supplementari, Giorgio Chiellini si è presentato ai microfoni di Rai Sport, dove ha anche risposto in merito alla gara di domenica sera contro l'Inter: "Costretti a vincere con l’Inter? No. È una partita importante, ma non decisiva: manca ancora un girone pieno, non sarà l’ultima partita né per noi né per loro. Ci teniamo a fare bene, contro una grande squadra: sarà una gara da tripla, che si giocherà sugli episodi. È un campionato molto equilibrato che si giocherà sui dettagli".

L’importante è non perderla?
"Tutte le partite ci piacerebbe vincerle, gli scontri diretti sono aperti a tutto". 

Come vedi il duello con Lukaku?
"Nell’uno contro uno penso sia marcabile da poche persone, dovrà fare tutta la squadra un buon lavoro difensivo. Lukaku è determinante per l’Inter". 

Sezione: L'avversario / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 00:04 / Fonte: TMW
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print