Protagonista nella seconda parte della stagione, dal suo arrivo in prestito dall'Inter durante la finestra di mercato invernale, Yuto Nagatomo vince lo scudetto con la maglia del Galatasaray. Successo in trasferta nell'ultimo match (1-0 con rete di Gomis) e via libera ai festeggiamenti finali. Fenerbahce e Istanbul Basaksehir - dove gioca l'ex nerazzurro Emre - finiscono dietro di 3 punti, quarto il Besiktas dell'altro ex interista Quaresma. Il trionfo del Galatasaray fa sorridere anche le casse nerazzurre: oltre ai 700 mila euro per il prestito oneroso di Nagatomo, l'Inter, infatti, ne incassa altri 300 per la vittoria del titolo (unita al piazzamento Champions). 

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 19 maggio 2018 alle 20:44
Autore: Christopher Nasso / Twitter: @ChrisNasso91
vedi letture
Print