Nel pomeriggio di mercoledì, le dirigenze di Inter e Atalanta al gran completo si sono incontrate per parlare di Dejan Kulusevski, centrocampista che la scorsa estate è stato ceduto in prestito al Parma, club dove sta meravigliando nel suo anno da rookie per le sue prestazioni all'altezza della categoria. L'intenzione dei milanesi - svela Sky Sport - è impostare sin da ora un affare con la Dea, che valuta il cartellino del talento svedese attorno ai 35 milioni di euro, per poi concretizzarlo per giugno.

Secondo Gianluca Di Marzio, la Beneamata, visti anche gli ottimi rapporti tra il presidente Zhang e Percassi, vorrebbe strappare una sorta di priorità sul giocatore, per poi chiudere formalmente l’operazione dal primo febbraio in avanti.
I bergamaschi vogliono sentirsi liberi di vendere il classe 2000 già a gennaio, nel caso in cui arrivasse un’offerta alta di un altro club, senza dover aspettare l'Inter. Con la quale si aggiornerà nei prossimi giorni-settimane. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 19 dicembre 2019 alle 18:16
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print