Dopo la vittoria di ieri al Dall'Ara, dove Conte ha trovato un buon Valentino Lazaro, risorsa in più, preziosa in ottica ricambi. La coperta si allunga ancora e l'Inter può ricominciare a sorridere con qualche leggerezza in più. Ritrovati Matias Vecino, entrato in campo al 72esimo e Stefano Sensi, tornato ieri nella lista dei convocati senza però entrare in campo, Antonio Conte torna a contare anche su Danilo D'Ambrosio. L'esterno interista, dopo l'infortunio rimediato con la Nazionale durante la gara di qualificazione agli Europei contro la Grecia, non gioca con dalla partita contro la Juve, saltando 5 match tra Champions e Serie A. Rientrato anche il lieve infortunio di Asamoah, entrambi potrebbero essere disponibili per la gara con il Borussia di martedì. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport sembra essere agli sgoccioli il calvario interista, di recente martoriata dai vari infortuni che sembrano essere rientrati tutti, eccezion fatta per Alexis Sanchez, il cui infortunio è ben più grave.

Per quel che riguarda la formazione che potrebbe andare in campo martedì, ballottaggio a tre in mediana tra Sensi, Gagliardini e Vecino: l'ex Sassuolo diventerà prima scelta se in queste ore dovessero arrivare garanzie totali dal punto di vista fisico. D’Ambrosio potrebbe invece tornare utile a gara in corso. Poi, conferma per il blocco difensivo con Handanovic, Godin, De Vrij e Skriniar e per la micidiale coppia d'attacco Lautaro Martinez - Romelu Lukaku.

VIDEO - NERAZZURLI - ROMEEELUUU! TRAMONTANA IMPAZZISCE PER LUKAKU

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 3 Novembre 2019 alle 15:20
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print