L'Inter fa la voce grossa in casa del Benevento: i nerazzurri di Antonio Conte non lasciano scampo alcuno ai padroni di casa, trafitti con un secco 5-2 nel recupero della prima giornata di campionato. Una partita pressoché senza storia, come si evince dopo appena 23 secondi quando Achraf Hakimi ripete la magia vista con la Fiorentina servendo Romelu Lukaku che infila per la prima volta Lorenzo Montipò. La partita diventa un quasi monologo per l'Inter, che trova la rete altre quattro volte, con Roberto Gagliardini, ancora Lukaku, Achraf Hakimi e Lautaro Martinez, reti intervallate dalla doppietta di Gianluca Caprari frutto di una disattenzione di Samir Handanovic prima e della difesa poi. Merito al Benevento di Filippo Inzaghi l'aver comunque reso la gara divertente anche a risultato segnato, senza mai dare l'impressione di mollare pur soccombendo al cospetto di un avversario decisamente superiore. Prove importanti da parte di quasi tutti i singoli, debutto positivo anche per Arturo Vidal dal primo minuto. 

IL TABELLINO
BENEVENTO-INTER 2-5
MARCATORE:
1', 28' Lukaku (I), 25' Gagliardini (I), 34', 75' Caprari (B), 42' Hakimi (I), 71' Lautaro Martinez (I)

BENEVENTO: 1 Montipò; 11 Maggio (46' 18 Foulon), 15 Glik, 5 Caldirola, 93 Barba (37' 3 Letizia); 29 Ionita, 28 Schiattarella, 14 Dabo (70' 56 Hetemaj); 19 Insigne (46' 13 Tuia), 17 Caprari; 21 Moncini (64' 9 Lapadula).

In panchina: 12 Manfredini, 80 Gori, 4 Del Pinto, 16 Improta, 20 Di Serio, 25 Sau, 44 Iago Falque.

Allenatore: Filippo Inzaghi.

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 11 Kolarov; 2 Hakimi, 5 Gagliardini (81' 24 Eriksen), 22 Vidal (52' 23 Barella), 15 Young (65' 14 Perisic); 12 Sensi (65' 77 Brozovic); 9 Lukaku (65' 10 Lautaro Martinez), 7 Sanchez.

In panchina: 27 Padelli, 97 Radu, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 33 D'Ambrosio, 95 Bastoni, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Marco Piccinini. Assistenti: Mondin - Mastrodonato. Quarto Uomo: Marinelli. Var: Nasca, assistente De Meo. 

Note
Ammoniti:
Schiattarella (B)
Corner: 5-0
Recupero: 1°T 2', 2°T 3'. 

RIVIVI IL LIVE DI BENEVENTO-INTER

93' - ED E' FINITA!!! L'INTER BATTE IL BENEVENTO PER 5-2 E VOLA A QUOTA SEI IN CLASSIFICA!!

93' - I tifosi presenti allo stadio intonano cori per i giallorossi, bella manifestazione di affetto verso la squadra. 

92' - Sanchez stavolta prova l'assist per un compagno, ma il passaggio su Perisic è troppo corto.

91' - Combinazione Eriksen-Sanchez, il cileno arriva in area ma viene frenato da Tuia che aiuta Montipò. 

90' - Tre minuti di recupero. Traversa anche per Eriksen con una conclusione splendida dalla distanza. 

89' - Barella prova a lanciare Eriksen, che però viene anticipato sul tempo da Tuia. 

88' - Mentre l'Inter attende che Skriniar si riprenda, il Benevento batte il corner. Letizia manda alto di testa, poi Handanovic protesta veemente con l'arbitro. 

85' - Sanchez innesca una carambola in area beneventana, Eriksen viene anticipato da Montipò.

84' - Erroraccio di Brozovic, Lapadula si invola in area e arriva a tu per tu con Handanovic. Bravo il capitano a non cadere inducendo Lapadula all'errore. 

82' - Barella raccoglie un pallone rimpallato da Lautaro e calcia in porta, ma molto male: pallone sul fondo. 

81 - Esce un ottimo Gagliardini, ultimi minuti per Eriksen.

79' - Ci prova anche Sanchez, rasoterra parato da Montipò

78' - Cosa si è mangiato Perisic! Assist da favola di Hakimi dopo grande sgroppata per il croato, che colpisce malissimo e manda fuori. 

75' - GOL DEL BENEVENTO! CAPRARI FIRMA LA DOPPIETTA! Dimenticato in area dalla difesa, Caprari riceve da Letizia e facilmente infila Handanovic.

74' - Protesta Barella per un presunto tocco di mano sulla sua conclusione, Piccinini non interviene

73' - Arriva il primo giallo della partita: ammontio Schiattarella per fallo su Gagliardini!

IL GOL DI LAUTARO: Bella palla di Gagliardini per l'argentino che controlla solo soletto, inquadra la buca d'angolo a sinistra di Montipò e la piazza lì con un colpo quasi dichiarato per la cinquina. 

71' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEERRRR!!! LAUTAROOOOOOOOOOOOO MARTINEEEEEEEEEEZZZZ!!!

70' - Traversa di Gagliardini! Azione sciolta tra Lautaro e Perisic il quale trova l'assist per Gagliardini che ha il tempo di coordinarsi e calciare sul montante. Nel Benevento dentro Hetemaj per Dabo

69' - Controllo di Lautaro in area, poi suggerimento per Perisic anticipato da Letizia. 

65' - Handanovic stavolta si supera sul tiro insidioso di Letizia. Arrivano i cambi di Conte: Brozovic, Lautaro e Perisic per Sensi, Lukaku e Young.

64' - Cambi per le due squadre: il Benevento inserisce Lapadula per Moncini, per l'Inter si preparano Lautaro, Brozovic e Perisic. 

63' - Stanno per entrare Brozovic e Lautaro, Sensi pronto ad uscire. 

61' - Sensi prova a uscire palla al piede, Moncini lo ferma con un fallo. 

59' - Ancora possesso palla per il Benevento, l'Inter ha calato il ritmo. 

56' - Altra disattenzione in disimpegno, corner per il Benevento vanificato da un fallo su Skriniar. 

53' - Sbaglia Barella, lancio per Moncini anticipato da Handanovic in uscita. 

52' - Primo cambio per l'Inter: Barella entra al posto di Vidal che accusa qualche problema fisico. 

51' - Benevento che ha iniziato la ripresa con un bel piglio: Tuia si guadagna fallo da Sanchez. 

49' - Palo di Moncini! Bell'azione del Benevento, Caprari lancia Moncini che si fa beffe di Kolarov e calcia in diagonale, ad Handanovic battuto la palla si stampa sul secondo legno. 

47' - Montipò travolge Sensi in uscita, Piccinini si inventa una punizione per il Benevento...

------

19.06 - Calcio d'inizio della ripresa per il Benevento: PARTITI!

19.05 - Benevento in campo con due cambi: Tuia e Foulon per Maggio e Insigne. Poco dopo, entra l'Inter. 

------

INTERVALLO - Quando Romelu Lukaku mette le cose in chiaro dopo nemmeno 30 secondi, è chiaro che per il Benevento non si preannuncia una giornata facile. L'Inter nel primo tempo fa quasi sempre quello che vuole, punendo quattro volte una difesa giallorossa a tratti troppo tenera e distratta dando una sontuosa dimostrazione di forza. Lukaku fa doppietta, in mezzo c'è il gol di Gagliardini; la rete di Caprari servita da una leggerezza di Handanovic accende per poco il Benevento prima che Hakimi trovi la sua prima rete nerazzurra. Primo tempo praticamente senza storia. 

------

45' + 2' - Finisce il primo tempo. L'Inter va a riposo con un pesante 4-1 sul Benevento. 

45' - E' festa per l'Inter contro una difesa decisamente rivedibile: Vidal sfiora la cinquina mandando fuori di poco di testa. Ci saranno due minuti di recupero.

IL GOL DI HAKIMI: Che impatto con l'Inter del marocchino: Young mette in mezzo, Lukaku cicca, ma l'ex Borussia Dortmund è più veloce di un condor ad approfittare della leggerezza di Letizia e a trovare il poker 

42' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEERRR!!! ACHRAAAAAAAAAAAAAAFFFF HAKIIIIIIIIIMIIIIIIIIIII!!!

41' - Colpo di testa di Caldirola su punizione, pallone che va sul fondo. 

40' - Sandwich su Moncini, punizione insidiosa per il Benevento. 

38' - Piccinini ferma un'azione interessante per un presunto fallo su Maggio, che si è scontrato con Montipò.

37' - Barba deve uscire dal campo per un problema fisico, al suo posto Letizia. 

34' - CAPRARI! IL BENEVENTO SEGNA! Errore di Handanovic che spaventato dal pressing serve il pallone all'ex Parma che poi trafigge lo sloveno con un tiro potente sul primo palo.

32' - Apertura di esterno di Sensi troppo profonda per Hakimi, Montipò arriva prima di tutti. 

30' - Sensi da fuori, pallone facile per Montipò. 

IL GOL DI LUKAKU: Facilità disarmante per l'Inter nel proiettarsi in avanti e colpire: sbaglia la difesa beneventana, Gagliardini raccoglie e trova in mezzo all'area il belga per il quale è davvero un gioco da ragazzi infilare il tris. 

28' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEERRR!!! ROOOOOOOOOOOMELUUUUUUUUUU LUKAKUUUUUUUUUUUU!!!

27' - Altra traiettoria sul secondo palo di Hakimi, Young non controlla bene. 

IL GOL DI GAGLIARDINI: Ancora Hakimi fa partire l'azione con un cross ad arcobaleno sul quale arriva Young che al volo appoggia a Gagliardini; il tiro di controbalzo del centrocampista diventa un siluro imparabile per Montipò. 

25' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOLLL DELL'INTEEEEEEEEEERRR!! ROBERTOOOOOOOOO GAGLIARDINIIIIIIIIIIIIII!!!!

23' - Bolide di Sanchez in mezzo all'area per Lukaku anticipato da Caldirola, poi Hakimi non controlla bene. 

20' - Vidal mette in mezzo, Lukaku non interviene ma sul pallone si invola Sanchez fermato da Montipò.

19' - Sanchez ci riprova, Barba sfiora quel tanto che basta per far rimpallare il pallone su Hakimi. 

17' - Sanchez lancia per Hakimi, il marocchino prova ancora a servire Lukaku ma l'azione è ferma per fuorigioco. 

15' - Benevento attivo, ancora un calcio d'angolo per i padroni di casa.

14' - Corner per i sanniti, colpo di testa di un giallorosso che finisce comodo tra le mani di Handanovic. 

13' - Va Sanchez, pallone che non si abbassa in tempo e finisce sopra la traversa. 

12' - Caldirola attacca Lukaku, Piccinini fischia una punizione interessante per l'Inter. 

10' - Lob di Sensi a servire Sanchez, pallone però irricevibile per il Nino Maravilla. 

8' - Kolarov di testa appoggia per Handanovic, neutralizzando un pallone non controllato bene da Moncini. 

6' - Brutto rischio corso da Sensi che serve involontariamente Insigne, che però non riesce a coordinarsi e calcia sul fondo. 

4' - Prova a reagire il Benevento, punizione allontanata dalla difesa. 

IL GOL DI LUKAKU: Partenza micidiale dell'Inter, Kolarov cambia il gioco per Hakimi che semina Barba e come fatto con la Fiorentina appoggia per il belga che da due passi non lascia scampo a Montipò. 

1' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEERRR!!! ROMELUUUUUUUUUUUUU LUKAKUUUUUUUUUUU!!!!

------

18.02 - Sarà l'Inter a dare il calcio d'inizio del match: PARTITI!

18.01 - Momento del sorteggio, Handanovic e Maggio vanno per la scelta del campo. 

18.00 - Prendono posto al centro del campo Benevento e Inter. 

------

VIDEO - UN HAKIMI DEVASTANTE ESALTA TRAMONTANA

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 20:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print